La giunta di centrodestra capitanata da Adriano Paroli si è trovata ad affrontare un momento di estrema difficoltà per le amministrazioni pubbliche. Al fine di gestire il flusso finanziario con serietà, è stato necessario operare manovre di tipo strutturale. Sono state introdotte modifiche di calcolo e contabilizzazione dei dividendi delle società controllate, uno strumento tecnico di valenza politica, che ha permesso alla città di non andare in default.

Fausto Di Mezza,